Gravidanza, Novità

Valore nutrizionale degli alimenti

Hits: 780

 Una buona alimentazione in gravidanza è fondamentale per l’accrescimento fetale e per evitare complicanze materne specialmente in donne con alto indice di massa corporea (BMI). Una buona regola generale è quella di non superare mai 2.700 KCal al dì, regolarizzare l’assunzione di cibo in tre pasti principali e due spuntini, assumere molta frutta e verdure fresche, preferire i cibi di produzione locale, limitare le fritture, evitare bevande gasate o dolcificate. Evitate alimenti conservati, insaccati e grassi.

Alimenti ricchi di sali minerali (/100 gr)
polpo latte agnello asparagi basilico asiago cozze borlotti noci albicocche aglio
KCal  57  61  121 24  40  263  86  143  618  48 41
H2O gr (gr) 82  88 73 88 88  36  80  62  4  86 70
protidi (gr) 10.6  3  20  2.4  3  17  11  9  24  1.5  6
Glucidi (gr) 1.4  5  0  4  2.6  0.5 3.69 26  10 11  33
lipidi (gr) 3  4  0  0.5  21 2.24 0.6 60 0.6 0.5
Zinco (mg) 5.1  0 3.3 0.8 0.7  2.2  1.6  0.9  3.3  0.1  0.2
Ferro (mg) 1.5  0 2 1  0.7  4 2  3  0.5 1.5
Potassio (mg) 233  132 350  278 300 97  320 436   523  320 347
Calcio (mg) 144  113  10 24 250   770  26  46  61  1.6 14
Fosforo (mg) 189  84  200 65 37  530  197  147  513  20 63
Magnesio (mg) 39  10  34  50  201  10  25
Rame (mg)  0  0,05  0.2  201  0.07  0,3
Sodio (mg)  43  100 2  9  760  286  1  2  1 2

 

Alimenti ricchi di proteine (gr  di proteine/100 gr di alimento)
Alimento

Proteine

Kcal/100 gr

Bresaola

35

190

Fesa di tacchino

24

180

Vitello o manzo

20

90

Fegato di manzo

20

135

Coniglio

22

100

Pollo

17

200

Agnello

18

180

Prosciutto cotto

20

420

Prosciutto crudo

20

500

Zucchine

20

18

Fagioli di soia

37

398

Fagioli  secchi

23.5

320

Fagioli  freschi

10

144

Lenticchie

25

330

Ceci

20

340

Pinoli

35

300

Mandorle

25

570

Noci

18

600

Stoccafisso ammollato

30

90

Aragosta

16

20

Sogliola

16

85

Platessa

16

85

Spigola

15

85

Orata

17

77

Trota

14

85

Seppia

14

70

Gamberi

14

70

Sardine fresche

15

115

Tonno  fresco

21.5

124

Tonno  sott’olio

20

415

Pesce  spada

20

120

Sarda

20.8

 

Provolone piccante

35

470

Parmigiano

Feta

30

18

400

240

Formaggio olandese

30

390

Emmental

30

400

Pecorino

28

370

Stracchino

18

300

Scamorza

25

335

Gorgonzola

20

360

Mozzarella

20

250

Ricotta  romana

9

320

Zampone

20

368

Salsiccia

15

340

Salame Milano

37

470

Mortadella

16

430

Uovo di gallina  (1 intero)

12

160 (1 uovo)

Spaghetti

11

360

Grissini

15

400

Cacao

20

300

 

Alimenti ricchi di ferro (mg  di ferro /100 gr o 100 cc)

Alimento

Ferro

KCal

Vongole

28

50

Blak Pudding

20

300

Corn Flakes all bran

20

280

Liquirizia

8

310

Cuore di manzo

7.7

180

Cozze

7

150

Ceci

6.7

361

Gamberetti

5

95

Ribes neri

5

45

Fagioli borlotti

5

335

Arachidi

4.5

567

alghe

3.5

20

lenticchie

3.5

350

Albicocche

3.5

160

Alici

3.27

131

Nocciole

3.2

650

Mandorle

3

600

Spinaci

2.7

23

Carne magra di manzo

2.5

240

Fagioli rossi

2.5

300

Crescione

2.2

23

triglie

0.32

123

Black Pudding: Simile ad alcuni tipi di sanguinacci italiani, è una salsiccia fatta con avena, grasso di rognone, cipolla e sangue di pecora o di maiale. Arrostito in padella e servito con un uovo fritto e pomodori grigliati, è forse una delle colazioni “nordiche” più appetitose (ideale prima di una camminata nel freddissimo inverno scozzese).

 Alghe: Le più usate sono la redware (porphyria lacinata), la dulse (rhodymenia crispus) e carrageen (chondrus crispus). Le alghe possono essere bollite in acqua, scolate e condite con burro fuso e succo di limone oppure cotte con le patate nel latte e il tutto poi passato al setaccio e servito caldissimo, con una spruzzata di limone  oppure grigliate alla brace con una spruzzata di aceto.

 Corn flake all bran: crusca di frumento, zucchero, fruttosio, malto,  aromi, calcio,calcio, sale,vitamina C, ferro,  nicotinammide (vit B3), piridossina cloridrato (vitamina B6), riboflavina (vitamina B2 ), acido folico,  tiamina cloridrato (vitamina B1), vitamina A, vitamina B12,  e vitamina D.

 

Alimenti ricchi di fibre
 

gr fibre/ 100 gr

Kcal/100 gr

Semola di mais

79

365

Cannella

53

252

Crusca di grano

42

216

Cacao amaro

33

228

Lenticchie

30

353

Kellog’s All Bran

30

280

Fagioli borlotti

24

335

Fagioli neri

15

335

Pop corn

14

364

Pasta

11

370

Fiocchi d’avena

10

373

Mandorle secche

12.7

595

Nocciole

10

646

Carciofi

8.6

22

Arachidi

8.5

570

Noci fresche

7

650

Pane integrale

6

243

Pane di segale

6

219

Farro

6.8

335

Wafers al cioccolato

4

433

Pere senza buccia

3.8

58

 

Il farro: Povero di grassi, ricco di fibre, di vitamine e di sali minerali, sazia e non fa ingrassare. La coltivazione del farro è stata rivalutata solo di recente, essenzialmente per le ottime proprietà nutrizionali. E’ un cereale molto antico. Il luogo di origine è l’Asia Minore, Turchia e Palestina da cui si è poi diffuso in Egitto (è stato trovato nelle tombe egizie) e in Siria. Per le legioni romane era l’alimento base; con esso si preparavano focacce e polenta. Il farro fungeva da merce di scambio e partecipava al rituale del matrimonio: la sposa offriva allo sposo un dolce o un pane fatto con la farina di farro, che consumavano insieme. Il farro ebbe un successo notevole grazie al fatto che cresce bene in terreni poveri ed è molto resistente al freddo. Con l’avvento di altri cereali, nel medioevo, venne progressivamente abbandonato poiché la resa per ettaro non è molto elevata e la raccolta è difficoltosa poiché i chicchi tendono a cadere sul terreno man mano che maturano.

Varietà: Questo cereale si trova in commercio in due forme: il farro decorticato (o semplicemente farro) e il farro perlato. Il farro è un cereale “vestito”, in quanto la glumetta, la pellicola esterna del chicco, ricca di fibre, è perfettamente aderente e quindi non viene eliminata dalla normale raffinazione con rulli cilindrici a cui è soggetto il frumento. Il farro decorticato conserva la glumetta intatta, che viene invece eliminata nel farro perlato, che si presenta di colore molto più chiaro e cuoce in un tempo decisamente inferiore.

Con la farina di farro si produce un ottimo pane, migliore di quello di frumento integrale poiché a parità di fibre non ha il tipico sapore di crusca, ma si avvicina molto al sapore del pane bianco, anzi è addirittura più aromatico e per certi versi migliore. Questo cereale è coltivato soprattutto in Toscana, in Garfagnana, zona confinante con l’Emilia e la Liguria. Il farro della Garfagnana ha ottenuto la certificazione di qualità IGP.

Qualità nutrizionali: Il farro decorticato presenta le seguenti caratteristiche:

  • cuoce in un tempo abbastanza breve (45 minuti circa), molto inferiore all’orzo e alla segale;
  • non necessita di ammollo preventivo (anche se è consigliato);
  • non ha lo sgradevole sapore di crusca dei cereali integrali pur contenendo parecchie fibre (circa il 7%), e quindi ha un sapore neutro che si sposa bene con qualunque preparazione fredda o calda;
  • assorbe una quantità di acqua notevole in cottura, quasi 2,5 volte il suo peso, determinando un indice di sazietà notevole;
  • è il cereale meno calorico in assoluto (335 calorie per 100 g);
  • contiene ben il 15% di proteine, è quindi adatto per essere combinato con i legumi per ottenere piatti unici non troppo calorici.

 

Valore nutrizionale degli alimenti/100 gr 

H2O

Prot (gr)

Carboid

grassi

Fibre

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

KCal/100 gr

Kcal

Pane bianco

 

9 (14%9

50

(83%)

0.5

(3%)

5.5

43

2.11

265 

270

Pane di segale

37%

8

45

1.7

6

80

3

259 

219

Pane integrale

 

8

54

1.3

6

25

2.5

247 

243

Focaccia

 

2.6

2.8

0.1

2.4

169

2.7

 250

292

Panettone

 

6

57

11

3

149

3

 333

334

Biscotti al latte

26%

13

76

8

1

104

2

 417

417

Pasta di semola

 

13 (84%)

75

(14%)

1.5

(2%)

3.2

21

1.3

365

370

Pasta all’uovo

 

12

80

2.4

3

22

2

 366

368

Riso

13%

2.36 (8%)

29

(91%)

0.19

(1%)

 

1

1.5

 330

544

Mais farina

78%

9 (9%)

82

(84%)

3

(6.8%)

3

 

 362

 

365

Polenta

 

4.4

41

1.4

1.3

3

0.9

365 

183

farina di Soia

69%

13

10

6.7

1

67

2

 446

122

Germogli di Soia

86%

6

3

1

 

48

1

 49

49

Cornflakes (Pop Corn)

 

6.6

88

0.8

3.8

74

2.8

357 

364

Fiocchi d’avena

10%

17 (19%)

66

(73%)

7

(8%)

10

54

4

 373

373

Crusca di grano

10%

15.5

(17%)

64.5

(72%)

4

(11%)

42

73

11

 216

216

Kellog’s  All Bran

   

14 (30%)

48

(60%)

5

(10%)

30

400

18

 350

280

Crackers salati

 

10

80

10

3

110

1.7

 450

428

 

CARNI        

H2 O 

Prot (gr)

Carboidrati

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe

ORAC

Kcal

Agnello

74%

25

(59%)

0%

18.01

(41%)

0%

6

1.8

 

271

Capretto

68%

20 (90%)

0

2

(10%)

0%

13

3

 

109

Vitello

 

24 (63%)

0%

13.96

(37%)

0%

11

0.9

 

160

Coniglio

72%

33 (90%)

0%

3.51

(10%)

0%

18

2

 

130

Bistecca di manzo

73%

29 (79%)

0%

7.68

(21%)

0%

21

1.8

 

193

Bistecca di suino

72%

19

0

7

0

8

2

 

141

Trippa

81%

11 (66%)

2

11%

4

(23%)

0%

81

0.6

 

394

Pollo

74%

15 (31% delle calorie)

17

(33%)

17

(36%)

1

18

1

 

200

Fesa di tacchino

74%

28

(75% delle calorie)

0%

10

(25%)

0

26

2

 

111

Anatra

79%

75% 

 0%

 25%

 

 

 

 

 160

Speck

 

28

1

20

0

19

2

 

301

Prosciutto

68%

19

0.9

15

0

17

2

 

215

Prosciutto cotto

 

19

0.9

15

0

17

2

 

215

Mortadella

46%

32 

 25

 

 

 

 

 311

Salsiccia

51%

 19

 0

 30

 0

 

 

 

 300

Hamburger

38%

 

 

 

 

 

 

 

 

Cotechino cotto

 

21

0

25

0

30

2

 

306

Capocollo

 

20

1

40

0

25

1

 

450

Bresaola

 

34

0

4

0

35

7

 

175

 

 

 

Pesce

H2O

Prot (gr)

Carboidrati

grassi

Fibre

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Alici

70%

20 (80%)

0%

5

(20%)

0%

147

3

 

140

Sogliola

84%

17

1

1

0

11

0

 

84

Merluzzo

80%

23 (96%)

0%

0.8

(4%)

0%

14

0.5

 

105

Trota

71%

 60%

40% 

 

 

 

141 

Salmone

 

20

0

11

0

21

0.4

 

180

Spigola

75%

18 (88%)

0%

2.5

(12%)

0%

15

1

 

97

Rombo

 

21 (84%)

0%

4

(16%)

0

23

0.5

 

122

Dentice

 

20 (93%)

0%

1

(7%)

0

32

0.1

 

100

Pesce spada

 

16

1

4

0

4

0.4

 

109

Tonno

77%

 22 gr

 0

 

 

 

 

124 

Sarago

 

15

1

4.5

0

38

1

 

103

Cefalo

77%

15

0

7

0

26

2

 

127

Cernia

79%

17

0.6

0.7

0

11

0

 

80

Pesce

H2O

Prot (gr)

Carboidrati

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Seppie

80%

14

1

2

0

27

1

 

72

Polpo

82%

10.6

1.4

1

0

144

1.5

 

57

Calamaro

78%

12

0.6

1.7

0

145

0

 

68

Anguilla

 

14

0.7

20

0

17

0.6

 

237

Baccalà

 

20

0

1

0

9

1

 

92

Aragosta

80%

16

1

2

0

60

1

 

86

Astice

82%

18

0.5

0.9

0

48

0.3

 

90

Caviale

 

18

1.9

19

0

275

12

 

252

Gamberi

84%

94% 

 0

 6%

 

 

 

 

 70

Ostriche

89%

56% 

27% 

17% 

 

 

 

 

 50

Cozze

80%

23 (66%)

7

(20%)

5

(12%)

0

33

7

 

172

Vongole

79%

14 (77%)

4

(18%)

1

(5%)

0

39

1

 

86


 

Latticini

Grassi e oli

H2O

Prot (gr)

Carboidrati

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Lardo

0%

0%

0%

100%

0%

0%

0

 

902

Pancetta

72%

0%

0%

100%

0%

0%

0

 

897

Ciccioli

 

40

0

40

0

30

1.4

 

523

Maionese

 

0%

0.4%

99.6%

0%

7

0

 

688

Margarina

 

0%

1%

99%

0%

3

0

 

717

Olio oliva

0%

0%

0%

100%

0%

0%

1.5

 

884

Olio di girasole

0%

0%

0%

100%

0%

0%

0.03

 

884

Burro

 

1%

1%

98%

0%

20

0.02

 

750

Panna

 

2

3

30

0

78

0

 

292

Caciotta fresca

63%

10 (24%)

4

(10%)

22

(64%)

0%

117

0.1

 

253

Fior di latte

 

24 (57%)

3

(7%)

24

(36%)

0%

782

0.2

 

254

Mozzarella

53%

22 (47%)

2

(4%)

22

(47%)

0%

505

0.4

 

300

Ricotta

74%

12 (46%)

7

(32%)

12

(22%)

0%

272

0.4

 

140

Scamorza

 

22

7

10

0

392

0

 

209

formaggini

 

11 (25%)

6

(14%)

27

(61%)

0%

430

0.3

 

309

Gorgonzola

 

22 (40%)

2.5

(5%)

29

(55%)

0%

522

0.2

 

353

Grana

 

33 (54%)

0%

28

(46%)

0%

1165

0.1

 

392

Parmigiano

 

36 (55%)

3

(5%)

26

(40%)

0%

1184

0.8

 

392

Asiago

 

31

2

25

0

770

0.7

 

356

Provolone piccante

46%

29

2

30

0

789

0.7

 

400

Alimento

H2O

Prot (gr)

Carboidrati

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Latte umano

87.5%

 8%

 60%

32% 

32 

 0.03

 

 70

Latte mucca intero

90%

3.2 (28%)

5.5

(43%)

3.3

(29%)

0%

113

0.1

 

61

Latte parz. Screm

 

3 (36%)

5

(54%)

0.1

(10%)

0%

116

0.5

 

40

Latte scremato

 

4 (40%)

5.5

(59%)

1

(1%)

0%

122

0.5

 

34

Uovo

74%

13 (55%)

1

(2%)

10

(43%)

0%

56

1.7

 

143

Uovo di oca

74%

13.4 (48%)

3

(4%)

13

(46%)

0%

60

3.7

 

185

Vegetali

H2O

Prot (gr)

Carboid

grassi

Fibre

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Asparagi

94%

2 (35%)

4

(63%)

0.1

(2%)

2

24

2

 

25

Ceci

11%

19 (23%)

60

(70%)

6

(8%)

17.5

105

6.4

 

340

Fagioli borlotti

90%

23 (27%)

60

(71%)

1

(2%)

24

127

5

 

335

Fagiolini

90%

2 (19%)

8

(78%)

0.2

(2%)

3

44

0.6

400

18

Piselli

78%

7

12

0.2

5

47

1.8

 

47

Fave

80%

5 (30%)

12

(68.5%)

0.22

(1%)

3.7

26

1

 

71

Lenticchie

 

25 (30%)

60

(69%)

1

(1%)

30

56

7

7000

353

Lupini

 

36 (42%)

40

(47%)

10

(11%)

 

176

4

 

370

Bieta lessa

92%

1 (31%)

4

(68%)

0.1

(1%)

2

58

2

600

84

Broccoli

 

3 (29%)

7

(68%)

0.5

(3%)

3

47

0.7

 

34

Lattuga

95%

1 (25%)

3

(68%)

0.3

(7%)

2

33

1

 

17

Cicoria

95%

0.7

3

0.3

0.6

18

0.3

 

20

Crescione

92%

3

0.4

1

3

170

2

 

22

Rape

92%

 

 

 

 

 

 

 

 

Carciofi

 

3

2.5

0.1

5

80

1

 

22

Melanzane

92%

1 (14%)

5

(83%)

0.1

(3%)

3.5

9

0.2

300

24

Patate lesse

80%

3 (14%)

17

(89%)

0.1

(1%)

3

45

6

 

78

Patate arrosto

 

 

 

 

 

 

 

575

 

Peperoni

93%

1 (13%)

6

(83%)

0.2

(4%)

0.9

11

0.4

500

27

Pomodori

95%

0.7 (15%)

4

(82%)

0.1

(3%)

1

31

1

300

17

Spinaci

 

3 (43%)

4

(54%)

0.2

(3%)

2.5

136

4

700

23

Zucca

 

1 (13%)

7

(85%)

0.1

(2%)

0.5

21

1

 

26

Crauti

 

24

1.5

4

0.3

1

48

0.6

24

Vegetali

H2O

Prot (gr)

Carboidrati

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe

ORAC

Kcal

Radicchio rosso

95%

1 (23%)

5

(72%)

0.2

(5%)

0.9

19

0.5

 

23

Rucola

91%

2.5 (37%)

3.5

(53%)

0.6

(10%)

2

160

1.5

 

25

Sedano

95%

0

2

2

0

2

31

1

20

Finocchi

90%

 

 

 

 

 

 

 

 

Ravanelli

90%

0.7

3.4 (IG 15)

0.1

1.6

25

0.34

Vit C, luteina, beta-carotene, zea-xantina

16

Carote

90%

1  (8%)

10

(89%)

0.5

(3%)

3

33

0.3

400

41

Cavolo

92%

1 (29%)

4

(64%)

0.5

(7%)

2

16

0

2048

33

Broccoli

92%

3

2

0.3

3

97

1.5

 

27

Cetrioli

95%

0.5 (15%)

4

(82%)

1

(3%)

0.5

16

0.2

36

1

5

Zucchine

95%

1

1.4

0.1

1.3

21

0.5

 

11

Cipolla

91%

1 (10%)

10

(89%)

0.1

(1%)

1

23

0.1

450

40

Cipolline

92%

 

 

 

 

 

 

 

 

Aglio

58%

6 (16%)

33

(82%)

0.5

(2%)

2

180

2

1900

45

Funghi porcini

93%

2.5 (36%)

4.5

(62%)

0.1

(2%)

2

18

1

 

22

 

Frutta

H2

Prot

Carb

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Fragole

90%

0.9

5.3

0.4

1.6

35

1

1300

27

Banane

74%

1 (4.5%)

22

(94%)

0.3

(1.5%)

2.5

5

0.2

220

89

Uva nera

 

 

 

 

 

 

 

1400

 

Uva bianca

 

0.5

16

0.1

1.5

27

0.4

720

61

Succo di uva nera

 

 

 

 

 

 

 

5000

 

mirtilli

90%

0.6

7

0.2

2.5

12

0.5

3480

30

Melograno

73%

 

 

 

 

 

 

3300

 

Ciliegie

82%

0.8

9

0.1

1.3

30

0.6

 

38

More

88%

 

 

 

 

 

 

1500

 

Prugne nere

87%

0.8

10

0.1

2

17

0.4

1500

41

Succo di Pompelmo

0.6

1

0.1

0.1

8

0.4

 

1000

46

Pompelmo

90%

0.6

6

0

1.6

17

0.3

 

26

Succo di arancia

 

0.7

10

0.2

0

11

0

1000

45

Arancia

86%

0.7

8

0.2

1.6

50

0.2

 

34

Limoni

89%

 

 

 

 

 

 

 

 

Loti

 

0.6

16

0.3

2.5

8

0.3

 

65

Kiwi

83%

 

 

 

 

 

 

450

 

Ananas

86%

0.5

10

0

1

17

0.5

 

45

Avocado

 

4.5

1.8

23

3.3

13

0.6

570

231

Papaya

88%

0.5

9

0.1

2

23

0.5

 

36

Cocco

46%

 

 

 

 

 

 

 

 

Datteri

21%

1.5

31

0.1

3.6

24

0.3

 

124

Fichi

79%

0.9

11

0.8

2

43

0.5

 

47

Fichi d’india

87.5%

0.8

11

0.2

2

43

0.5

 

53

Mele sbucciate

86%

1

57

0.3

8.7

14

1.4

300

50

Pere sbucciate

83%

0.8

6

0

2

4

0.4

220

27

Pesche

88%

0.8

6

0

2

4

0.4

250

27

Melone bianco

90%

0.2

7

0.2

1

8

1

200

33

Albicocche

86%

5

43

0.3

22

92

4

170

188

Pinoli

 

13 (15%)

67

(71%)

13

(14%)

3.7

16

7.7

 

673

Pistacchi

 

20 (21%)

27

(29%)

45

(50%)

10

105

4

 

562

Arachidi tostate

6%

25

7

50

7

37

1

 

600

Castagne

 

3.5

42

1.8

9

38

1.2

 

189

Castagne secche

 

6 (7%)

77

(87%)

5

(6%)

11

67

2

 

374

Mandorle secche

4%

21 (22%)

21

(23%)

53

(55%)

10

267

4

 

595

Nocciole

2%

15 (16%)

17

(19%)

62

(65%)

10

123

5

9600

646

Noci fresche

4%

24 (8%)

10

(8%)

60

(84%)

7

98

3

 

654

Noci secche

3%

14.3

5

68

6.2

83

5

 

689

Olive nere

68%

1.6

0.8

25

2.4

62

1.6

 

234

Olive bianche

75%

0.8

1

15

5

64

1.6

 

142

 

 

Bevande

H2

Prot

Carb

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Caffè  1 tazzina

 

0.4

0.6

2

0

6

0.2

 

1

Cacao

 

20

12

25

29

51

14

13000

355

Tè 1 tazza

 

0.1

2

2

0

2

2

1800

2

Coca cola

 

2

11

0

0

5

2

 

39

Vino rosso

 

0.1

0.2

0

0

7

1

 

76

Vino bianco

 

0.1

0.1

0

0

8

1

3800

71

Champagne

 

0

1.5

0

0

3

0.5

 

76

Birra

91%

0.2

3.5

0

0

1

2

 

34

Whisky

64%

0

0

0

0

0

0

 

250

Alcool puro

63%

0

0

0

0

0

0

 

516

Cioccolata al latte

 

7.65 (7.5%)

60

(61%)

30

(31.5%)

3.4

209

2.5

 

570

Cioccolata fondente

 

4  (4%)

60

(62%)

34

(34%)

5.5

24

2.7

 

542

Cacao

3%

19.6

(19%)

57.8

(53.4%)

13.7

(28.4%)

33

128

14

 

228

 

 

Dolci

H2O

Prot

Carb

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Brioches ripiene

 

5

60

16

2.5

10

1

 

391

Cannoli alla crema

 

6

42

21

1

52

1

 

369

Crostata dimarmellata

 

14

27

5.5

40

110

13

 

206

Crema pasticciera

 

5

31

6.4

0.2

97

0.8

 

192

Crem caramel

 

3

20

2

0

94

2

 

109

Wafers al

cioccolato

 

7

(7%)

72

(77%)

14

(15%)

3.4

31

4

 

433

Gelato al cioccolato

 

4  (8%)

28

(66%)

11

(26%)

1.2

109

0.9

 

900

Mousse di cioccolata

 

4 (12%)

16

(44%)

16

(12%)

0.5

96

0.5

 

225

Marmellata

 

0.3 (0.7%)

70

(99%)

0.1

(0.3%)

1.1

20

0.5

 

1163

Confetti

 

5

71

16

5

77

2

 

441

 

Pasticceria

H2O

Prot

Carb

grassi

Fibr

(gr)

Ca

(mg)

Fe (mg)

ORAC

Kcal

Brioches ripiene

 

5

60

16

2.5

10

1

 

391

Cannoli alla crema

 

6

42

21

1

52

1

 

369

Pizza

Piatto tipico partenopeo diffuso in tutto il mondo, ma la pizza è un alimento versatile che ben si adatta alla fantasia di chi la prepara. Le combinazioni di ingredienti utilizzate durante la sua preparazione sono infatti innumerevoli e persino la ricetta dell’impasto varia da pizzaiolo a pizzaiolo. La gravida può tranquillamente soddisfare il desiderio di una pizza durante la settimana sapendo però di avere di fronte un piatto altamente calorico. Infatti la classica “Margherita”, pizza al pomodoro e mozzarella fornisce in media 271 calorie per 100 grammi.  Considerando che una pizza margherita di medie dimensioni pesa 250-300 grammi, possiamo stabilire per questo piatto un apporto calorico medio di 700 Kcal. E’ permessa anche la pizza con la pancetta, con la salsiccia o salame assolutamente no.

L’olio d’oliva è sempre stato considerato a metà tra il cibo e la medicina. Ippocrate, il padre della moderna medicina, raccomandava succo di olive fresche per la cura delle malattie mentali e impiastri di olive macerate per l’ulcera. Contiene il 100% di grassi ma di questi ben l’85% è costituito da ac. grassi insaturi che insieme ai fitosteroli sono in grado di abbassare il livello di colesterolo LDL. Il burro ha una composizione specularmente opposta.

I fitosterolisono un gruppo di steroli, lipidi particolari derivati dallo sterolo che possono essere ritrovati nelle piante e negli oli vegetali.

Il 18 gennaio 2005 il Journal of the National Cancer Institute ha riportato che l’olio d’oliva offre anche un’ottima protezione contro il cancro al seno.

L’olio d’oliva è il più digeribile degli oli vegetali: la sua importanza risiede nella sua composizione di acidi grassi. L’olio d’oliva è più stabile degli altri oli vegetali ed è molto resistente all’ossidazione. L’olio d’oliva è anche il più sano per friggere a causa del suo più alto punto di fumo (la temperatura alla quale l’olio inizia a degradarsi generando fumo e liberando sostanze nocive).

 ALTRI BENEFICI DELL’OLIO DI OLIVA:

  •       Attiva e stimola il tratto gastro-intestinale.
  •       Cura la costipazione cronica.
  •       Stimola il fegato e la cistifellea.
  •       Aiuta ad eliminare i calcoli renali.
  •       Aiuta a guarire l’ulcera gastrica.
  •       Protegge il sistema cardio-vascolare dall’arteriosclerosi.
  •       Aumenta l’assorbimento del calcio nelle ossa.
  •       Riduce gli agenti anti-ossidanti, e quindi ritarda l’invecchiamento.
  •       Sostiene lo sviluppo e la crescita dei bambini.
  •       Ammorbidisce la pelle.
  •       Aumenta la crescita dei capelli e ne rinforza le radici.
  •       Arricchito con vitamina E e D aumenta la potenza sessuale maschile.

Valore nutrizionale dell’olio di oliva extravergine (100 gr):

       Kcal 884

      Grassi: 100 gr (100%) di cui 85% ac. grassi insaturi

 

La cipolla è ricca di vitamina C ma anche A, B, E, Sali minerali e oligoelementi come ferro, zolfo, potassio, magnesio, fluoro, calcio, manganese e fosforo; flavonoidi, soprattutto presenti nella cipolla di Tropea, con azione diuretica e antimicrobica  e la glucochinina, un ormone vegetale, che possiede una forte azione antidiabetica. Aumenta la componente minerale ossea con effetto superiore a quello di calcitonina.  A coloro che soffrono di gastrite ed ulcera peptica è conveniente servire la cipolla cotta anche se con la cottura si perdono molte delle sue proprietà terapeutiche. Invece nei casi di dismicrobismo intestinale la cipolla è utile per normalizzare la flora batterica intestinale

 

L’aglio presenta proprietà antiossidanti ad opera di molti suoi componenti come i solfuri, il selenio, le vitamine del gruppi B e C; proprietà antibatteriche ad opera dei composti tiosolfonati che si formano spontaneamente dall’allicina; inoltre l’aglio stimola la produzione di linfociti T “killer” da parte delle cellule timiche. Proprietà antitumorali sono attribuite all’Ajoene e disolfurii contenuti nell’aglio. Lo stesso ajoene svolge attività antiaggregante piastrinica e antipertensiva. Infine l’aglio non presenta fenomeni allergici o antibiotico-resistenza né alcuna controindicazione tranne che per patologie gastroenteriche (2).

References:

  1. SINU, Società Italiana di Nutrizione Umana: “Livelli di assunzione raccomandati di energie e nutrienti per la popolazione italiana. LARN”. Revisione 1996, EDRA Medical Publishing & New Media, Milano, 1998.
  2. ADA Reports. Position of the American Dietetic Association: “Nutrition and lifestyle for a healthy pregnancy outcome”. J Am Diet Assoc 2002;102:1479-149.
  3. ^ Clement F, Pramod SN, Venkatesh YP. Identity of the immunomodulatory proteins from garlic (Allium sativum) with the major garlic lectins or agglutinins. Int Immunopharmacol. 2010 Mar;10(3):316-24. Epub 2010, Jan 6

 


17 Comments

  1. I needed to thank you for this wonderful read!! I definitely loved every
    bit of it. We have got you bookmarked to check out new facts you post

  2. I really love your site.. Pleasant colors & theme. Did you
    create this amazing site yourself? Please reply back as I’m attempting to create
    my own personal site and would love to find out where you got
    this from or exactly what the theme is named. Cheers!

  3. Hi there would you mind letting me know which hosting company you’re working with?
    I’ve loaded your blog in 3 different browsers and I must say this blog loads a lot quicker then most.
    Can you suggest a good web hosting provider at a honest price?

    Thanks, I appreciate it!

  4. Hey very interesting blog!

  5. I have been browsing on-line greater than 3 hours nowadays, yet I by
    no means discovered any attention-grabbing article like yours.

    It’s beautiful price enough for me. In my opinion, if all site owners and bloggers made excellent content as you probably did, the net will be a lot more
    helpful than ever before.

  6. I read this paragraph completely about the comparison of most recent and previous technologies, it’s amazing article.

  7. Hey There. I found your blog using msn. This is a really well written article.
    I will be sure to bookmark it and come back to read more
    of your useful info. Thanks for the post. I will definitely return.

  8. I think the admin of this website is truly working hard for
    his website, as here every information is quality based information.

  9. Hi, i think that i saw you visited my weblog thus i
    came to “return the favor”.I’m attempting to find things to
    enhance my website!I suppose its ok to use some of your ideas!!

  10. the

    It’s truly very difficult in this busy life
    to listen news on TV, therefore I only use the web for that reason, and
    take the most recent information.

  11. It’s really a cool and useful piece of info. I’m happy that you shared this useful info with us.
    Please stay us informed like this. Thanks for sharing.

  12. What’s up to all, how is the whole thing, I think every one is
    getting more from this web page, and your views are nice in favor of new visitors.

  13. It is perfect time to make some plans for the future and it’s
    time to be happy. I have read this post and if I could I desire to
    suggest you few interesting things or suggestions.
    Maybe you can write next articles referring to this article.
    I wish to read more things about it!

  14. Hello! I simply wish to give you a huge thumbs up for the great information you have here on this post.
    I will be returning to your website for more soon.

  15. Not only are the participants going to learn from the 6 Body Beast alumni, but they will receive support and guidance
    from the program’s creator. consuming at inappropriate instances inside the evening time time appears to contribute to surplus too much surplus fat gain. That is the top reason that many people start their own business.

  16. Asking questions are genuinely fastidious thing if you
    are not understanding anything totally, except this post provides good understanding even.

  17. Way cool! Some extremely valid points! I appreciate you penning this post
    and the rest of the website is very good. payday loans arkansas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...