Anatomia

Tessuto osseo

Hits: 10

Tessuto osseo: Il tessuto osseo è un tessuto dinamico e plastico: provvede a modulare la propria struttura in seguito a stimoli organici e meccanici. Esso è formato da una parte organica ed una parte inorganica.

La parte organica è composta da matrice extracellulare (sostanza amorfa e fibre collagene di tipo I) e da cellule proprie del tessuto osseo che provvedono all’accrescimento, alla produzione e al riassorbimento del tessuto osseo:

La parte inorganica è costituita da numerosi sali minerali come il calcio, e magnesio Na, Mn, K quasi completamente raggruppati nell’idrossiapatite sotto forma di sali di calcio: CaCO3 (carbonato di calcio), Ca3(PO4)2 (fosfato di calcio) e CaF2 (fluoruro di calcio). Nell’idrossiapatite si trova immagazzinato il 99% del calcio dell’intero organismo.

 

La componente organica della matrice extracellulare rappresenta il 35% del peso secco dell’osso e ne determina robustezza ed elasticità mentre la componente inorganica mineralizzata rappresenta il 65% del peso secco e conferisce al tessuto osseo compattezza e durezza.

Bibliografia:

  • B. Wopenka e J.D. Pasteris, A mineralogical perspective on the apatite in bone, in Materials Science and Engineering, C. 25 (2), 2005, p. 131.


A proposito di dottvolpicelli

Nessuna informazione fornita dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...