trueeee
PCOS

Policistosi ovarica – dieta – dietary therapy

Hits: 192

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è una condizione comune nelle donne in età riproduttiva. La PCOS è comunemente associata a disfunzione riproduttiva e metabolica ma l’obesità, l’obesità centrale soprattutto, e l’insulino-resistenza sono fortemente implicate nell’eziopatogenesi della PCOS e il miglioramento di questi fattori è diventato un obiettivo primario nella terapia della PCOS. 

I programmi di modifica dello stile di vita e  gestione comportamentale, attenzione per interventi dietetici e di esercizio fisico hanno avuto successo nel ridurre il rischio di diabete e sindrome metabolica nella popolazione generale e nel migliorare le caratteristiche riproduttive e metaboliche nella PCOS, sebbene non sia stata ancora messa a punto una dieta specifica.

La dieta adeguata associata con moderato esercizio fisico aerobico quotidiano. sembra essere la migliore opzione terapeutica. La dieta deve essere moderatamente ipocalorica (70% delle calorie necessarie per il mantenimento del peso: circa 23 KCal/kg (1400 KCal per una donna di 60 Kg), a basso indice glicemicobasso contenuto di carboidrati [30-45% del totale di calorie/dì],  iperproteica (1,2-1.5 gr/Kg di peso corporeo = 72-90 gr/die; v.n. 0.7-1.1 gr/kg), 25% di lipidi equivalenti a 2-5% del totale delle calorie. La fibra alimentare in quantità di circa 30 gr/die sembra essere importante per abbassare l’indice glicemico dei pasti.  I pasti devono essere piccoli e frequenti (5-6 al giorno) a orari regolari, con la maggior parte dei carboidrati consumati all’ora di pranzo o equamente distribuiti durante il giorno. L’obiettivo è quello di mantenere il BMI fra 20 e 24.

SUDDIVISIONE SCHEMATICA DEI PASTI

Colazione 20% 280 kcal
Spuntino 10% 140 kcal
Pranzo 35% 490 kcal
Spuntino 10% 140 kcal
Cena 25% 350 kcal
 Totale: 1400 KCal/die

SCHEMA SETTIMANALE DI DIETA PER PAZIENTI PCOS

– Giorno 1

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)
Latte di mucca parzialmente scremato

oppure Yogurt alla frutta

oppure Yogurt parzialmente scremato

oppure Yogurt con pezzi di frutta

Corn Flakes o muesli (foto)

uovo sodo

200 ml

100 cc

250 cc

80 cc

30 gr

60 gr

92 kcal

80 KCal

88 KCal

88 KCal

108 KCal

85 KCal

Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Mela renetta, fuji, golden delicious (Val di Non), pink lady, pinova o fichi d’india

oppure pere Guyot, Santa Maria, coscia

Fette biscottate integrali

oppure mandorle secche o pistacchi o noci

100 g

150 g

15 gr

10 gr

42 Kcal

53 KCal

54  kcal

60 KCal

Formaggio cremoso spalmabile light

Fette biscottate integrali

50 gr

15 gr

90 KCal

54 KCal

Pranzo, circa il 35% dell’energia giornaliera (490 kcal)
Zuppa di farro

oppure

Zuppa contadina

 

 

oppure zuppa di orzo  (Gerstensuppe)

Farro, secco

lenticchie 30 gr + fagioli rossi 30 gr + fave secche 30 gr + ceci secchi 30 gr + orzo 100 gr + sedano 2 coste + una cipolla bianca + una foglia di alloro + una carota + pepe nero una spruzzata + un aglio + olio di oliva 2 cucchiaini

 

vedi sotto

60 gr

 

202  kcal

 

204 KCal per porzione

 

 

215 KCal 

per porzione

Petto di tacchino alla piastra 100 gr 111 kcal
Melanzane a cubetti fritte in padella con olive e capperi 150 gr 36 kcal
Olio di oliva extravergine 5 gr (2 cucchiaini) 90 kcal
Pompelmo rosa (foto)

o arancia

150 gr

130 gr

48 KCal

48 KCal

 

Spuntino pomeridiano: circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Yogurt di latte parzialmente scremato

oppure Yogurt alla frutta

Fette biscottate integrali

oppure Polenta

oppure mandorle secche o pistacchi o noci

 

oppure Insalata caprese 

mozzarella di bufala

pomodori da insalata, basilico, sale, pepe

una porzione 

125 gr (1 vasetto)

60 gr

25 gr

50 gr

15 gr

 

1000 gr

500 gr

500 gr

100 gr

44  kcal

50 KCal

90   KCal

90 KCcal

85 KCal

 

1480 KCal

1270 KCal

115 KCal

148 KCal

Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
Spigola (Orata, Pezzogna, Scorfano, Merluzzo) all’acqua pazza: 

INGREDIENTI: filetto di spigola, 1 aglio, 5 pomodorini (100 gr), un ciuffo di prezzemolo, 2 cucchiai di vino bianco, 250 cc di acqua, 2 cucchiai di olio di oliva, sale, pepe, (1/2 peperoncino)

PREPARAZIONE: Lavate i filetti del pesce e poneteli in una teglia bassa piena a metà d’acqua.
Disponetevi sopra i pomodorini puliti, tagliati a metà, il prezzemolo tritato e l’aglio a fettine, irrorate con il vino, salate e pepate. Coprite e lasciate cuocere per 15-20 minuti circa.
Disponete il pesce su un vassoio con un po’ del suo liquido di cottura e irrorate con l’olio.

  • La cucina napoletana preferisce mettere dapprima in padella olio e aglio per alcuni minuti, aggiungere i pomodorini e farli cuocere per 6-7 minuti e dopo aggiungere acqua, vino e il pesce e far cuocere il tutto per altri 14 minuti a fuoco lento e padella coperta.
200 gr 148 KCal
Hamburger di chianina alla piastra

lattuga

Olio di oliva (1 cucchiaino)

Pane integrale

oppure pane tostato (preferibile!)

100 gr

200 gr

5 gr

10 g

r25 gr

215 KCal

30 KCal

45 KCal

24 KCal

75 KCal

Pizza margherita (1/2 pizza) 300 gr 340 KCal
Fior di latte

Lattuga

Pomodori

Olio di oliva

100 gr

100 gr

100 gr

5 gr

254 KCal

15 KCal

20 KCal

45 KCal

Valutazione dei componenti della dieta proposta 
Nutriente o componente nutrizionale Quantità
Energia 1451 Kcal
Acqua 1,5  lt
Proteine 83 g
Lipidi totali 42 g
Grassi saturi, totali 8.5 g
Acidi grassi monoinsaturi, totali 22 g
Acidi grassi polinsaturi, totali 7.5 g
Colesterolo 127 mg
Carboidrati 200 g
di cui Zuccheri semplici, totali 50 g
Alcol, etanolo 0.00
Fibre 30 g
Sodio 1402 mg
Potassio 2815  mg
Calcio 603 mg
Ferro 20 mg
Fosforo 1377 mg
Zinco 8 mg
Tiamina o vit. B1 1.56 mg
Riboflavina o vit. B2 2.21 mg
Niacina o vit. B3 o vit. PP 27 mg
Piridossina o vit. B6 3 mg
Folati, totali 265 µg
Acido ascorbico o vit. C 38 mg
Vitamina D 45  IU
Retinolo attività equivalenti o vit. A 272  RAE
α-tocoferolo (vitamina E) 11  mg

 

Giorno 2

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)
Latte di mucca parzialmente scremato

Muesli (Il muesli è una miscela di fiocchi di cereali (soprattutto avena) laminati, frutta essiccata (uva sultanina, mele, banane) e semi oleosi (nocciole, mandorle).

200 ml

50 gr

98 kcal

182 KCal

oppure toast con prosciutto cotto e sottilette (120 gr complessivi)

fette di pane per toast

prosciutto cotto

sottilette o formaggio fuso a fette

 

56,84 gr

23,68 gr

39,47 gr

289 KCal
Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Yogurt parzialmente scremato

Albicocche

oppure fette biscottate integrali

150 gr

250 gr

20 gr

64 Kcal

72 KCal

76 KCal

Pranzo:  circa il 35% dell’apporto di calorie giornaliere (430 kcal)
Zuppa di orzo (Gerstensuppe): orzo perlato, verdure e speck  4 porzioni   (216 KCal per porzione)
Orzo perlato

speck (o pancetta arrotolata)

una carota, una costa di sedano, un porro, una patata, una cipolla. 1,5 lt di acqua, erba cipollina, sale e pepe

PREPARAZIONE – Tagliate lo speck a cubetti e raccoglietelo in una casseruola capiente.

Ponete sul fuoco e, quando la parte grassa è diventata trasparente, aggiungete l’orzo ben lavato. Mescolate, versate l’acqua e cuocete a fuoco basso per circa 1 ora e mezzo mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete la carota, la costa di sedano e la patata tagliate a piccoli pezzi, unite il porro e la cipolla affettati, salate e cuocete ancora per circa 30 minuti.

Ritirate, trasferite la zuppa in singole ciotole o in una zuppiera e servitela ben calda aggiungendo erba cipollina tagliuzzata a piacere.

100 gr

100 gr

Petto di pollo alla piastra 100 gr 110 kcal
Zucchini (in padella) 150 gr 24 kcal
Olio di oliva extravergine (2 cucchiaini) 10 gr 90 kcal
Spuntino pomeridiano: circa il 10% dell’energia giornaliera (140 KCal)
Yogurt di latte parzialmente scremato

Fette biscottate integrali

oppure noci

125 gr

25 gr

15 gr

53 kcal

90 KCal

100 KCal

Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
Fesa di tacchino

Cicoria o indivia

Pane integrale

Olio di oliva extravergine (2 cucchiani)

150 gr

150 gr

25 gr

10 gr

160  kcal

25 KCal

60 kcal

90  kcal

Fior di latte della costiera sorrentina

Lattuga

Pomodori

Olio di oliva (1 cucchiaino)

100 gr

100 gr

100 gr

5 gr

254 KCal

15 KCal

20 KCal

45 KCal

Filetto di tonno sott’olio

Fagioli borlotti lessi

Cipolline fresche

Grissini

100 gr

100 gr

100 gr

10 gr

198 KCal

70 KCal

25 Kcal

43 KCal

 – Giorno 3

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)KCal
2 uova sode

spremuta d’arancia

baked beans

120 gr

100 ml

100 gr

156 kcal

40 KCal

78 KCal

oppure toast con prosciutto cotto e sottilette (120 gr complessivi)

fette di pane per toast

prosciutto cotto

sottilette o formaggio fuso a fette

 

56,84 gr

23,68 gr

39,47 gr

289 KCal
Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Semi di girasole o zucca 25  gr 145 KCal
mela fuji, golden deliciousm renetta

fette biscottate integrali

100 gr

25 gr

50 KCal

90 KCal

Pranzo:  circa il 35% dell’apporto di calorie giornaliere (430 kcal)
Zuppa di orzo (Gerstensuppe): orzo perlato, verdure e speck  4 porzioni   (216 KCal per porzione)
Orzo perlato

speck (o pancetta arrotolata)

una carota, una costa di sedano, un porro, una patata, una cipolla. 1,5 lt di acqua, erba cipollina, sale e pepe

PREPARAZIONE – Tagliate lo speck a cubetti e raccoglietelo in una casseruola capiente.

Ponete sul fuoco e, quando la parte grassa è diventata trasparente, aggiungete l’orzo ben lavato. Mescolate, versate l’acqua e cuocete a fuoco basso per circa 1 ora e mezzo mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete la carota, la costa di sedano e la patata tagliate a piccoli pezzi, unite il porro e la cipolla affettati, salate e cuocete ancora per circa 30 minuti.

Ritirate, trasferite la zuppa in singole ciotole o in una zuppiera e servitela ben calda aggiungendo erba cipollina tagliuzzata a piacere.

100 gr

100 gr

Petto di pollo alla piastra

Zucchini (in padella)

Olio di oliva extravergine (2 cucchiaini)

100 gr

150 gr

10 gr

110 kcal

24 kcal

90 kcal

Spuntino pomeridiano: circa il 10% dell’energia giornaliera (140 KCal)
Yogurt di latte parzialmente scremato

Fette biscottate integrali

oppure noci

125 gr

25 gr

15 gr

53 kcal

90 KCal

100 KCal

Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
Orata  al forno

Cicoria o indivia

Pane integrale

Olio di oliva extravergine (2 cucchiani)

200 gr

150 gr

25 gr

10 gr

180  kcal

25 KCal

60 kcal

90  kcal

Hamburger di scottona alla piastra

Lattuga

150 gr

100 gr

320 KCal

15 KCal

Minestrone di verdure e legumi

Formaggio spalmabile light

grissini

300 gr

80 gr

10 gr

150 KCal

145 KCal

43 KCal

 

Giorno 4

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)
Latte di vacca parzialmente scremato 200 ml 98 kcal
Muesli 30 gr 109 kcal
uovo sodo 60 gr 85 KCal
Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Mela

Fette biscottate integrali

150 gr

25 gr

65 Kcal

91 kcal

Prugne

Fette biscottate integrali

200 gr

10 gr

84 KCal

26 KCal

Pranzo, circa il 30% dell’energia giornaliera (430 kcal)
Zuppa di farro (4 porzioni): farro secco 250 gr, carota (1), sedano (una costa). pomodorini (7-8), scalogno (1), olio d’oliva (1 cucchiaino)

PREPARAZIONE: Sciacquate bene il farro perlato, così da eliminare eventuali impurità. Preparate ora il soffritto: mettete in un tegame di terracotta, o in una casseruola di acciaio, l’olio con la carota, il sedano e lo scalogno tagliati a pezzetti e fate soffriggere a fiamma media. Nel frattempo tagliate i pomodorini e tagliatelo a pezzi, uniteli al soffritto e lasciate cuocere per 5 minuti. Unite ora il farro, timo, rosmarino e 1-2 bicchieri di acqua e portate a bollore. Abbassate poi la fiamma e lasciate cuocere lentamente, senza coprire, per circa mezz’ora, mescolando di tanto intanto e aggiungendo acqua al bisogno. Una volta pronta, lasciate riposare per alcuni minuti e poi servite la zuppa di farro calda con  una spolverata di pepe.

Farro perlato (una porzione) 60 gr 202 kcal
Lombo di maiale alla griglia 100  gr 143 kcal
Melanzane (in padella) 150 gr 36 kcal
Olio di oliva extravergine 5 gr 45 kcal
Spuntino pomeridiano: circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Yogurt di latte parzialmente scremato 125  gr 53 kcal
Fette biscottate integrali

o mandorle

25 gr

15 gr

91  kcal

86 KCal

Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
Insalata caprese (5 porzioni)

mozzarella di bufala

pomodori da insalata

olio di oliva

basilico, sale e pepe

una porzione 

1000 gr

500 gr

500 gr

10 gr

 

100 gr

1480 KCal

1270 kcal

115 KCal

90 kCal

 

148 kcal

Polpo comune all’insalata 100 g 82 kcal
Finocchi (crudi) 150 g 46 kcal
Pane integrale 75 g 182 kcal
Olio di oliva extravergine 10 g 90 kcal

Giorno 5

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)
Latte di mucca parzialmente scremato 200 ml 98 kcal
 Corn Flakes 30 g 108 kcal
Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Pere  guyot (foto), pere coscia

Fette biscottate integrali

150 gr

20 gr

87 Kcal

60 kcal

Pranzo, circa il 30% dell’energia giornaliera (430 kcal)
Riso integrale lesso 60 g 217 kcal
Tonno al naturale cotto alla griglia o al vapore 80 g 102  kcal
Broccoli (lessi) 150 g 51 kcal
Olio di oliva extravergine 5 g (1 cucchiaino) 45 kcal
Spuntino pomeridiano: circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Yogurt di latte parzialmente scremato 125 g 53 kcal
Fette biscottate integrali

o grissini integrali

o noci pecan

o pinoli

25 g

20 gr

15 gr

15 gr

91 kcal

87 KCal

106 KCal

90 kcal

Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
2 uova sode

Carciofi (stufati)

oppure asparagi lessati

Pane integrale oppure grissini integrali

120 gr

150 gr

250 gr

50 g

170 kcal

70  kcal

72 KCal

120 kcal

Provola affumicata di bufala campana

Lattuga fresca

Pane integrale

199 gr

100 gr

30 gr

248 KCal

15 KCal

72 KCal

Tonno all’olio di oliva

Cipolline

Pane integrale

150 gr

100 gr

30 gr

240 KCal

27 KCal

72 KCal

 – Giorno 6

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)
Latte di vacca parzialmente scremato 200 ml 98 kcal
Muesli 30 gr 109 kcal
uovo sodo 60 gr 85 KCal
Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Mela 150 gr 65 Kcal
Fette biscottate integrali 25 gr 91 kcal
Pranzo, circa il 30% dell’energia giornaliera (430 kcal)
Zuppa di farro (4 porzioni): farro secco 250 gr, carota (1), sedano (una costa). pomodorini (7-8), scalogno (1), olio d’oliva (1 cucchiaino)

PREPARAZIONE: Sciacquate bene il farro perlato, così da eliminare eventuali impurità. Preparate ora il soffritto: mettete in un tegame di terracotta, o in una casseruola di acciaio, l’olio con la carota, il sedano e lo scalogno tagliati a pezzetti e fate soffriggere a fiamma media. Nel frattempo tagliate i pomodorini e tagliatelo a pezzi, uniteli al soffritto e lasciate cuocere per 5 minuti. Unite ora il farro, timo, rosmarino e 1-2 bicchieri di acqua e portate a bollore. Abbassate poi la fiamma e lasciate cuocere lentamente, senza coprire, per circa mezz’ora, mescolando di tanto intanto e aggiungendo acqua al bisogno. Una volta pronta, lasciate riposare per alcuni minuti e poi servite la zuppa di farro calda con  una spolverata di pepe.

Farro perlato (una porzione) 60 gr 202 kcal
Lombo di maiale alla griglia 100  gr 143 kcal
Melanzane (in padella) 150 gr 36 kcal
Olio di oliva extravergine 5 gr 45 kcal
Spuntino pomeridiano: circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Carne in scatola (Simmental)

Fette biscottate integrali

o mandorle

100  gr

25 gr

15 gr

61 kCal

91  kcal

86 KCal

Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
Insalata caprese (5 porzioni)

mozzarella di bufala

pomodori da insalata

olio di oliva

basilico, sale e pepe

una porzione 

1000 gr

500 gr

500 gr

10 gr

 

100 gr

1480 KCal

1270 kcal

115 KCal

90 kCal

 

148 kcal

Polpo comune lesso

Finocchi (crudi)

Pane integrale

Olio di oliva extravergine (1 cucchiaino)

Mela

100 gr

150 gr

50 gr

5 gr

100 gr

82 kcal

46 kcal

112 kcal

45 kcal

38 KCal

 – Giorno 7

Colazione, circa il 20% dell’energia giornaliera (280 kcal)
Latte di mucca parzialmente scremato 100 ml 42 kcal
Corn Flakes o muesli 30 g 108 kcal
Prosciutto crudo 50 gr 135 KCal
Spuntino  metà mattinata, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
marmellata di albicocche 20 g 50 Kcal
Fette biscottate integrali 25 g 90 kcal
Pranzo, circa il 30% dell’energia giornaliera (470 kcal)
Zuppa di orzo (Gerstensuppe): orzo perlato, verdure e speck  4 porzioni   (108 KCal per porzione)
Orzo perlato

speck (o pancetta arrotolata)

una carota, una costa di sedano, un porro, una patata, una cipolla. 1,5 lt di acqua, erba cipollina, sale e pepe

PREPARAZIONE – Tagliate lo speck a cubetti e raccoglietelo in una casseruola capiente.

Ponete sul fuoco e, quando la parte grassa è diventata trasparente, aggiungete l’orzo ben lavato. Mescolate, versate l’acqua e cuocete a fuoco basso per circa 1 ora e mezzo mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete la carota, la costa di sedano e la patata tagliate a piccoli pezzi, unite il porro e la cipolla affettati, salate e cuocete ancora per circa 30 minuti.

Ritirate, trasferite la zuppa in singole ciotole o in una zuppiera e servitela ben calda aggiungendo erba cipollina tagliuzzata a piacere.

50 gr

50 gr

Petto di pollo

oppure tacchino

100 gr

75 gr

135 kcal

135 Kcal

Zucchine alla  scapece (4 porzioni)

Zucchine 250 gr, aceto di vino bianco 50 cc, olio di oliva 35 cc, pepe, sale, menta, 2 spicchi di aglio.

PREPARAZIONE – spuntando e lavando le zucchine: tagliatele a rondelle di circa 3 mm. trasferitele in uno scolapasta e spolverizzate con 20 g di sale fino. Mescolate e coprite con un canovaccio; lasciate scolare l’acqua di vegetazione per almeno 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti sciacquate le zucchine sotto acqua corrente, poi fatele asciugare per bene su un canovaccio.

Preparate il condimento delle zucchine: versate l’olio in una ciotola, unite l’aceto di vino bianco, salate, emulsionate il tutto, poi unite anche la menta lavata e tritata in precedenza, gli spicchi di aglio sbucciati e tritati, pepate a piacere e mescolate il tutto.

Scaldate l’olio per friggere e friggete poche zucchine alla volta, ci vorranno circa 5 minuti e dovranno dorarsi. Intanto preparate una pirofila bassa e larga dove stendere un primo strato di condimento. Man mano che scolerete le zucchine, versatele calde nella pirofila  e fatene degli strati alternati al condimento.

Potete servire le zucchine a scapece dopo averle fatte raffreddare completamente (almeno un paio d’ore) o anche tiepide.

una porzione 50  kcal
Olio di oliva extravergine 20 gr 180 kcal
Spuntino pomeridiano, circa il 10% dell’energia giornaliera (140 kcal)
Yogurt di latte parzialmente scremato 125 gr 53 kcal
Noci secche, noci pecan 15 gr 99 kcal
Cena: circa il 25% dell’energia giornaliera (340 kcal)
Rana pescatrice al forno

Cicoria  o indivia

Pane integrale

Olio di oliva extravergine  (1 cucchiaino)

150 gr

150 gr

75 gr

5 gr

92 kcal

25 kcal

182 kcal

45 kcal

Pizza margherita  (1/2 pizza) 300 gr 340 KCal

L’uso di agenti farmacologici antiobesità come Orlistat ⌈Beacita® cpr 60 mg: 1 cprx3/die⌋ contrasta l’assorbimento intestinale dei grassi alimentari, Armolipid plus® cpr abbassa i livelli sierici di colesterolo e trigliceridi con un meccanismo simile alle statine) e la chirurgia bariatrica è stato recentemente studiato nella PCOS e potrebbe offrire ulteriori opzioni di trattamento per il futuro. 

Antagonisti recettoriali delle β-endorfine: naltrexone (Mysimba®: cpr a rilascio prolungato: 7,2 mg di naltrexone e 78 mg di bupropione); agiscono sulle aree cerebrali che regolano l’assunzione di cibo e l’equilibrio energetico, oltre a ridurre l’attività dei centri cerebrali che controllano la sensazione di piacere associata al consumo di cibo. Mysimba riduce iperglicemia e iperinsulinemia, regolarizza il BMI e ripristina la normalità del ciclo in donne  PCOS (41).. La risposta al trattamento e la tollerabilità del medicinale devono essere monitorate periodicamente; nei pazienti che sviluppano taluni effetti indesiderati, come un aumento della pressione arteriosa, il trattamento deve essere interrotto. Il trattamento con Mysimba deve inoltre essere interrotto se i pazienti non hanno perso almeno il 5% del peso corporeo iniziale dopo 4 mesi di terapia. Prescrivibile solo in centri ospedalieri specializzati o ambulatorio ASL autorizzato.

Posologia: la dose deve essere incrementata nel modo seguente nel corso di 4 settimane:
  • Prima settimana: una compressa al mattino
  • Seconda settimana: una compressa al mattino e una compressa la sera
  • Terza settimana: due compresse al mattino e una compressa la sera
  • Dalla quarta settimana in poi: due compresse al mattino e due compresse la sera

Conclusione: Allo stato attuale delle conoscenze si è rivelata molto utile l’associazione di moderato esercizio fisico aerobico e una dieta ipoglicidica e moderatamente ipocalorica ma non è possibile trarre conclusioni per diete ad alto contenuto proteico, l’assunzione di acidi grassi polinsaturi o integrazione di micronutrienti. 

 

References:

  1. Tabelle di composizione degli alimenti – INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.
  2. C, Andersen T: Long-term efficacy of dietary treatment of obesity: a systematic review of studies published between 1931 and 1999. Obes Rev 2000, vol. 1  (pg 113-119.
  3. [Leaf A, Antonio J. The Effects of Overfeeding on Body Composition: The Role of Macronutrient Composition – A Narrative Review. Int J Exerc Sci. (2017)];
  4. [Amy J Hector, Stuart M Phillips. Protein Recommendations for Weight Loss in Elite Athletes: A Focus on Body Composition and Performance. Int J Sport Nutr Exerc Metab. (2018)].
  5. From Prediabetes to Type 2 Diabetes Mellitus in Women with Polycystic Ovary Syndrome: Lifestyle and Pharmacological Management. Pani A, Gironi I, Di Vieste G, Mion E, Bertuzzi F, Pintaudi B. Int J Endocrinol. 2020 Jun 8;2020:6276187.
  6. Correlation Between Daily Energy Intake from Fat with Insulin Resistance in Patients with Polycystic Ovary Syndrome. Zheng X, Chen Y, Ma D, Zhang M, Huang Y, Tong M, Yan B, Lin S, Yan X, Liu C.Diabetes Metab Syndr Obes. 2021 Jan 22;14:295-303.
  7. Obesity alters ovarian folliculogenesis through disrupted angiogenesis from increased IL-10 production. Yang PK, Chou CH, Huang CC, Wen WF, Chen HF, Shun CT, Ho HN, Chen MJ.Mol Metab. 2021 Feb 13;49:101189. 
  8. Obesity, weight loss, and the polycystic ovary syndrome: effect of treatment with diet and orlistat for 24 weeks on insulin resistance and androgen levels. Panidis D, Farmakiotis D, Rousso D, Kourtis A, Katsikis I, Krassas G.Fertil Steril. 2008 Apr;89(4):899-906 
  9. Rondanelli M, Perna S, Faliva M, Monteferrario F, Repaci E, Allieri F. Focus on metabolic and nutritional correlates of polycystic ovary syndrome and update on nutritional management of these critical phenomena. Arch Gynecol Obstet. 2014;290(6):1079–1092.
  10. Cassar S, Misso ML, Hopkins WG, Shaw CS, Teede HJ, Stepto NK. Insulin resistance in polycystic ovary syndrome: a systematic review and meta-analysis of euglycaemic-hyperinsulinaemic clamp studies. Hum Reprod. 2016;31(11):2619–2631.
  11. Song DK, Hong YS, Sung YA, Lee H. Insulin resistance according to beta-cell function in women with polycystic ovary syndrome and normal glucose tolerance. PLoS One. 2017;12(5):e0178120.
  12. Glueck CJ, Dharashivkar S, Wang P, et al. Obesity and extreme obesity, manifest by ages 20-24 years, continuing through 32-41 years in women, should alert physicians to the diagnostic likelihood of polycystic ovary syndrome as a reversible underlying endocrinopathy. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2005;122(2):206–212.
  13. Graff SK, Mario FM, Alves BC, Spritzer PM. Dietary glycemic index is associated with less favorable anthropometric and metabolic profiles in polycystic ovary syndrome women with different phenotypes. Fertil Steril. 2013;100(4):1081–1088.
  14. Larsson I, Hulthen L, Landen M, Palsson E, Janson P, Stener-Victorin E. Dietary intake, resting energy expenditure, and eating behavior in women with and without polycystic ovary syndrome. Clin Nutr. 2016;35(1):213–218.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...