Anatomia

Regioni e punti dolorosi addominali

Hits: 5750

Regioni dell’addome 

L’addome è separato dal torace dalla linea toraco-addominale. Tale linea inizia anteriormente in corrispondenza della base dell’apofisi xifoidea dello sterno, prosegue lateralmente lungo il margine inferiore dell’arcata costale per terminare sull’apice del processo spinoso della dodicesima vertebra toracica.

La linea addomino-pelvica divide l’addome dalla pelvi: partendo dalla sinfisi pubica decorre lungo il margine superiore del pube, la piega inguinale e la cresta iliaca, per terminare posteriormente in corrispondenza dell’ultima vertebra lombare.

La parete anteriore dell’addome può essere divisa in 4 quadranti  da due linee ortogonali passanti per la cicatrice ombelicale: una verticale, la xifopubica (dall’apofisi ensiforme, o processo xifoide, dello sterno alla sinfisi pubica), e l’altra orizzontale, la linea ombelicale trasversa, consentono di indicare una prima suddivisione dell’addome in quattro quadranti, due superiori, destro e sinistro, e due inferiori, destro e sinistro.

Un’altra suddivisione, più dettagliata, si ottiene disegnando sulla parete addominale 4 linee, due orizzontali e due verticali.  Le due linee verticali sono tracciate, per ogni lato, dal punto di mezzo della clavicola al tubercolo pubico; le due orizzontali sono la sottocostale e la bispinoiliaca, che unisce le spine iliache antero-superiori. Queste quattro linee permettono di suddividere la parete addominale in nove settori, tre superiori, tre medi e tre inferiori. I tre superiori sono l’ipocondrio destro, l’epigastrio al centro e l’ipocondrio sinistro; i tre medi sono il fianco destro, il mesogastrio e il fianco sinistro; i tre inferiori sono la fossa iliaca destra, l’ipogastrio e la fossa iliaca sinistra. Gli organi corrispondenti sono illustrati nella fig. 1 sottostante.

Fig. 1 – QUADRANTI ADDOMINALI

Punto pancreatico di Desjardin:  punto situato sulla linea che unisce l’ombelico all’ascella a circa 5-7 cm dall’ombelico, corrispondente alla sbocco del canale di Wirsung; risulta molto dolente in caso di pancreatite.

  • Punto di McBurney: Il punto di McBurney nel punto di confine fra il terzo laterale e il terzo medio della linea che congiunge la spina iliaca anteriore superiore destra e l’ombelico. Questo punto è doloroso in caso di appendicite. 

  •  Manovra di Blumberg: la paziente è posta in posizione supina; con il palmo della mano si  esercita una pressione leggera partendo da zone riferite non dolorose fino ad arrivare ad aree addominali contratte. In presenza di una zona di contrattura, o dolorabilità evocata alla palpazione,  il medico solleva bruscamente le mani dall’addome: la comparsa di un dolore acuto trafittivo rappresenta la positività del segno di Blumberg, indice di una possibile peritonite.
  • Segno di Aaron: è il dolore riferito nella regione epigastrica in seguito  a pressione forte e continua nel punto di McBurney. E ‘indicativo di appendicite cronica;
  • Segno del muscolo psoas: Il paziente è posizionato sul lato sinistro e la gamba destra si estende dietro il paziente e se questo si traduce in dolore addominale sul lato inferiore destro il segno è positivo di infiammazione dell’appendice;
  • Segno dell’otturatore: il paziente giace supino con l’anca destra flessa a 90 gradi. L’esaminatore tiene la caviglia destra del paziente nella mano destra. Con la mano sinistra, l’esaminatore ruota l’anca tirando il ginocchio destro ed allontanamento corpo del paziente. L’appendice può entrare in contatto  con il muscolo otturatore interno che sarà allungato da questa manovra. Questo provoca dolore ed è una prova a sostegno di una appendice infiammata.
  • Il segno di Rovsing:  la compressione delicata in regione iliaca sinistra provoca dolore nella corrispondente parte destra: è un ulteriore manovra di semeiotica chirurgica utile per la diagnosi di appendicite.

Punti dolorosi annessiali: dolenzia inguinale bilaterale accentata dai movimenti di lateralizzazione imposti all’utero durante l’esplorazione vaginale. Nei casi più gravi: Blumberg positivo. 

 References:

Queste pagine fanno parte del sito fertilitycenter.it in internet da marzo 2011. I testi, le tabelle, i disegni e le immagini pubblicati in queste pagine sono coperte da copyright ma a disposizione di tutti per copia e riproduzione purchè venga citata la fonte con link al sito www.fertilitycenter.it.

Ringrazio i lettori per la loro cortese attenzione e li prego di voler comunicare le loro osservazioni e consigli su eventuali errori o esposizioni incomplete.

Grazie. Enzo Volpicelli

18 Comments

  1. I got this web page from my buddy who told me about this
    website and at the moment this time I am visiting this web page and reading very informative articles
    or reviews at this place.

  2. Hello to all, the contents existing at this web page are truly remarkable for people experience, well,
    keep up the good work fellows.

  3. Excellent weblog right here! Also your web site loads up very fast!

    What host are you the use of? Can I get your affiliate hyperlink to your
    host? I want my site loaded up as fast as yours lol

  4. Hi there, just became aware of your blog through Google, and found that it is truly informative.
    I am gonna watch out for brussels. I will be grateful if you
    continue this in future. A lot of people will be benefited from your writing.

    Cheers!

  5. Very nice article, totally what I needed.

  6. I don’t even know how I ended up here, however I believed this
    post was great. I do not recognize who you’re however definitely you are going to a
    well-known blogger when you aren’t already.
    Cheers!

  7. Great work! This is the kind of info that should be
    shared across the internet. Shame on the seek engines for now not positioning this post upper!
    Come on over and talk over with my web site . Thank you =)

  8. hi!,I like your writing so a lot! proportion we keep in touch more approximately your post on AOL?
    I need a specialist in this area to solve my problem.
    May be that is you! Taking a look ahead to peer you.

  9. Simply desire to say your article is as amazing. The clarity in your post is just spectacular and i could assume
    you’re an expert on this subject. Fine with your permission let me to grab your
    feed to keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the gratifying work.

  10. Pretty component to content. I simply stumbled upon your
    web site and in accession capital to assert that I get in fact enjoyed account your weblog
    posts. Anyway I will be subscribing to your feeds or even I success you get right
    of entry to persistently rapidly.

  11. Good day! I just would like to give you a big thumbs up for your excellent information you have right here on this post.
    I will be coming back to your site for more soon.

  12. A person essentially lend a hand to make critically articles I might state.

    That is the very first time I frequented your website page and to
    this point? I amazed with the research you made to make this actual put up extraordinary.
    Magnificent process!

  13. My brother recommended I may like this web site.
    He used to be totally right. This post actually made my day.
    You cann’t consider simply how much time I had spent for this
    info! Thanks!

  14. Amazing blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere?
    A theme like yours with a few simple adjustements
    would really make my blog shine. Please let me know where you got your design.
    Many thanks

  15. Thank you for some other informative site. The place else may I get that type of information written in such an ideal manner?
    I have a undertaking that I’m just now running on, and I have been at the
    glance out for such info.

  16. Hi there to every , as I am really keen of reading this website’s post to be
    updated regularly. It includes good stuff.

  17. I’ve been browsing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting
    article like yours. It’s pretty worth enough for me.
    In my view, if all webmasters and bloggers made good content as you did,
    the web will be much more useful than ever before.

  18. It’s appropriate time to make a few plans for the long run and it’s time to be happy.

    I’ve read this publish and if I could I wish to suggest you few attention-grabbing things or
    advice. Perhaps you can write subsequent articles regarding this article.

    I want to learn more issues approximately it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...